Esercizi Addominali Allenamento Benessere ed In Forma 17

Facciamo degli esercizi che vanno bene per tutti i giorni che rafforzano tutto il corpo sia davanti dietro e lateralmente in modo da avere una postura migliore soprattutto riuscire a rimanere in posizioni corrette anche da seduti o in piedi senza fare fatica perché idealmente i nostri muscoli dovrebbero essere tonici in modo da poterci sorreggere e quindi fare in modo che la nostra postura sia quasi perfetta facendo il minimo sforzo possibile per arrivare a questo però dobbiamo allenarci un po’.

Quindi iniziano con esercizio dove siamo seduti sugli ischi sono le ossa sotto il sedere, le ossa sulle quali appoggiamo con le gambe leggermente separate a distanza delle anche le braccia sono lunghe allineate con le spalle i palmi sono rivolti verso il basso. da qui contraiamo gli addominali srotolando leggermente verso dietro senza esagerare perché più si va indietro più è difficile e ritorniamo nella posizione verticale oppure possiamo andare indietro.

E poi mantenere questa curva tramite i muscoli addominali mantenere questa e ritornare sopra gli ischi di nuovo srotoliamo verso dietro e ritorniamo su quindi quello che succederebbe se oscar non tenesse bene con i muscoli sarebbe di andare indietro e questo vogliamo evitare che succeda perché manteniamo questa connessione ovviamente si sentirà anche sulla parte.

Anteriore alle anche non importa che le dita del piede rimangano sul pavimento, ritorniamo su, lo sguardo segue questa curva quindi quando srotoliamo dietro lo sguardo è davanti e quando ritorniamo sugli ischi lo sguardo è in basso. lo facciamo ancora una volta e adesso complichiamo un po’ le cose sollevando un braccio alla volta quindi solleviamo solo fino a dove riusciamo a mantenere con gli addominali cerchiamo di evitare di sollevare il braccio.

E sollevare anche la schiena, questo non deve accadere perché abbiamo perso questa attivazione davanti all’addome solleviamo tutte e due le braccia quindi sempre più difficile e in realtà quello che succede muovendo le braccia è che Oscar non ce lo dice ma sta facendo un bel po’ di fatica con gli addominali possiamo anche aprire le braccia lateralmente per ritornare al centro apri le braccia lateralmente facciamone ancora una e per adesso sarà sufficiente. abbiamo lavorato sugli addominali. ora.

Li sfidiamo in un’altro esercizio sempre nella stessa posizione rimaniamo sempre a livello dell’addome a lavorare sugli addominali senza partire dal pavimento questo evita (puoi riposarti un secondo) questo evita tensione anche al collo anche se facessimo esercizi per gli addominali sempre solo dal pavimento tirandosi su potremmo avere problemi poi con il collo o aggravare una situazione già dolorosa quindi riproviamo e adesso invece di sfidare il tronco.

Con il movimento delle braccia un pochino più difficile solleveremo una gamba e la riporteremo giù solleveremo l’altra gamba e la riporteremo giù quindi tutto questo deve avvenire senza cambiare la posizione della zona lombare ritorna sugli ischi possiamo raddrizzare oppure sempre mantenere la curva e ritornare quindi sulla posizione seduta in flessione ricominciamo srotoliamo verso dietro adesso solleviamo una gamba.

Pilates Esercizi di Base Single Leg Stretch

Ciao oggi vi mostro un esercizio che serve per gli addominali e la coordinazione del movimento ci sdraiamo solleviamo entrambe le gambe partenza delle gambe ad angolo retto solleviamo la testa e le spalle mentre andiamo a distendere la gamba destra verso avanti non più bassa.

Rispetto al piede ma mantenendo la stessa linea la mano esterna si appoggia sulla caviglia della gamba sinistra e la mano interna sul ginocchio della gamba sinistra inspiro fuori aria inspiro e fuori aria se a un certo punto dovessimo sentire troppa tensione sulla cervicale possiamo.

Inizialmente eseguirlo poggiando giù la testa oppure in questo modo mi raccomando rimanete ben sollevati con la testa e le spalle, non state altrimenti sentite la tensione completamente sugo.

Attivate bene gli addominali pensando di risucchiare l’ombelico verso la colonna.

Leave a Reply